Escursioni & dintorni

Passeggiate - Hiking

Gianluigi sarà felice di guidarvi sui sentieri della penisola sorrentina ...tra quelli suggeriti:

Sentiero degli Dei - Nocelle Considerato uno tra gli itinerari escursionistici più belli del Mediterraneo, il Sentiero degli Dei offre lo sguardo su una tra le sky-line più suggestive e famose al mondo.

Questo percorso stupisce per il paesaggio costiero ove la dorsale dei monti Lattari scivola e sprofonda nell’azzurro del mare verso l’isola di Capri. L’incredibile itinerario racconta millenni di storia, e ancora oggi è vivo (tra miti e leggende) nell’animo della gente che lo abita.

Dislivello 450 m circa Percorrenza 8 km circa Tempo impiegato 4 ore circa


Monte San Costanzo - Punta Campanella- Monte San Costanzo. Questa escursione, ideata come un percorso ad anello, consente l'attraversamento della parte estrema della Penisola Sorrentina, una zona storicamente importante e rimasta ancora miracolosamente selvaggia.
Dislivello 450 m circa Percorrenza 8 km circa Tempo impiegato 3,5 ore circa

Capo di Sorrento - Bagni ruderi della Regina Giovanna -  Scogliera della Solara - Capo di Sorrento. Questa passeggiata è stata ideata per coloro che, intenzionati a lasciarsi alle spalle il caotico ambiente cittadino, vogliono giungere, attraverso un sentiero gradevole e poco impegnativo, su uno dei tratti di costa tutelati dall'Area Marina Protetta di Punta Campanella. L'itinerario che segue, infatti, conduce alle ville romane site sul promontorio del Capo di Sorrento e alla bellissima scogliera dei bagni della solara dalla quale si ha una bellissima vista sul golfo e sul porticciolo di pescatori di Puolo.
Dislivello200 m circa Percorrenza 5 km

Torca - Crapolla - Massa Lubrense (ritorno in gommone)
La discesa al fiordo di Crapolla, caratteristica insenatura naturale geograficamente compresa fra Recommone e Punta Taschiero. La baia è nel golfo di Salerno ed è una zona di riserva generale (Zona B) nell'ambito dell'Area Marina Protetta di Punta Campanella.
Dislivello 375 m Percorrenza 5 km circa Tempo impiegato 1 ora (discesa)
Ritorno in gommone 1 ora ( bagno a Ieranto)

Pompei

Famosi in tutto il mondo,  gli scavi di Pompei sono l'unico sito archeologico al mondo, insieme a quello di Ercolano, in grado di restituire al visitatore un centro abitato romano, la cui vita è rimasta ferma ad una lontana mattina del 79 d.C., epoca dalla quale il Vesuvio la seppellì sotto uno coltre di 6 metri di cenere e lapilli preservadola, nel contempo, dall'erosione delle intemperie.
Facilmente raggiungibile dalla Penisola Sorrentina, con il treno locale Circumvesuviana in pocomeno di mezz'ora.

Punta Campanella Diving Center  (SeaLand Adventure srl)

Capri

Di fronte alla penisola sorrentina, a soli 5 chilometri da Punta Campanella, si trova l'isola di Capri, uno dei luoghi di maggior fascino dell'intera Italia, frequentata già a partire dall'800 da intellettuali e artisti molto illustri. L’isola di Capri, di natura calcarea, è palesemente un prolungamento della penisola Sorrentina. Ha una estensione di poco più di 10 Kmq. A chi vi giunge dalla penisola di Sorrento, Capri, con il suo profilo tutto formato da scogliere di calcare compatto, a sfumature grigio-azzurrognole, dà l'effetto una gigantesca fortificazione venuta fuori dal mare a guardia del mirabile golfo, e del quale la due grandezze quasi gemelle dei Faraglioni sembrano rappresentare i torrioni avanzati. Per le sue innumerevoli bellezze è un isola che non si dimentica facilmente potremmo trovare mille aggettivi per descrivere questa perla nel mediterraneo ma nessuno riuscirebbe a descriverla al meglio. La perla del golfo di Napoli, dalle coste inaccessibili in alcuni punti, forate da fantastiche grotte (tra cui la celebre Grotta Azzurra) e cinte da incantevoli scogli, è un isola di fama mondiale per gli incantevoli panorami e per il clima brioso. Capri è ricca di oliveti, vigneti, palmeti, aranceti e giardini pieni di sole e vivacità che formano uno scenario incantevole per gli hotels ricchi di verande e balconi, e per le abitazioni private

Punta Campanella Diving Center  (SeaLand Adventure srl)

Amalfi

Amalfi, un meraviglioso comune della provincia di Salerno, dà il nome alla penisola su cui sorge, la Costiera Amalfitana. Questa straordinaria costiera, proprio per la sua bellezza e per tutto quello che ha da offrire, è stata dichiarata nel 1997 dall'Unesco, Patrimonio Mondiale dell'Umanità. La città si affaccia sul mare con il bellissimo insieme di case incastrate tra la roccia, con stradine anguste, archi, torri antiche, bellissimi panorami e meravigliose scogliere a picco sul mare. Molte sono le leggende sulla fondazione della città, anche se tutte hanno una radice romana; questo è dimostrato anche dai rinvenimenti dei resti archeologici di età imperiale. Amalfi è un richiamo continuo per i turisti di tutto il mondo, assetati di luce e di bellezza, il luogo di una primavera perenne. Le tonalità cromatiche, che variano di ora in ora, rendono questo mare assolutamente ineguagliabile. In questo angolo di autentico paradiso terrestre, la storia e la leggenda si intrecciano, si sovrappongono e creano un insieme inscindibile.

Punta Campanella Diving Center  (SeaLand Adventure srl)

Positano

Posta alle falde meridionali dei Monti Lattari, che la riparano dai venti del Nord, Positano gode, grazie a questa sua invidiabile, posizione, di tutti i vantaggi di un clima mite ed asciutto. Sul mare a tre miglia di distanza dalla costa si ergono "Li Galli" o "Sirenuse" piccolo arcipelago, composto da tre isolotti ; il Gallo lungo, la Rotonda e il Castelluccio, ritenuto, da sempre, mitica dimora delle ammalianti Sirene e divenute in questi ultimi tempi rifugio degli artisti Massine e Nurejev. Il boom turistico si è avuto nel secondo dopoguerra, ma pur avendo avuto un intenso sviluppo Positano ha saputo conservare la sua caratteristica peculiare di città verticale e la sua architettura solare con i suoi angoli suggestivi e panoramici. Grazie al loro innato senso di ospitalità i positanesi hanno saputo conquistare e mantenere uno dei primi posti tra le più rinomate località turistiche del mondo intero. Ma non solo nel campo turistico ha saputo primeggiare, anche nel campo della moda é un punto di riferimento internazionale e le innumerevoli bottege ed eleganti boutique, che costellano le vie e i vicoli, soddisfano tutte le esigenze di una clientela cosmopolita. L a sua felice posizione geografica la colloca nel baricentro di un territorio tra i più ameni e ricchi di storia e di bellezze naturali.